Il Progetto Europeo EYEE Erasmus + si è concluso con questi risultati

Si è trattato di un percorso di ricerca e di innovazione metodologica in linea con le necessità palesate più volte dal Consiglio d’Europa e dal MIUR in merito alla promozione dell’educazione all’etica e all’imprenditorialità tra i più giovani, volto alla costruzione di percorsi di alternanza scuola lavoro trasferibili e modellizzabili.


Estremamente chiare e ben realizzate anche le linee guida metodologiche per l’implementazione del progetto nelle scuole, destinate a diventare uno strumento essenziale per la fruizione dell’intera opera da parte di docenti e studenti.

…spicca la creazione di una Community online, a cui gli studenti possono accedere tramite creazione di un account e che ospita l’intero percorso volto all’ acquisizione di competenze per l’imprenditorialità e per un agire etico, fruibile da docenti e studenti delle scuole secondarie superiori.


Il contesto europeo e l’ampiezza del partenariato hanno permesso un esteso confronto tra esperienze e realtà diverse ed hanno aggiunto valore all’intera esperienza progettuale.

INDIRE ERASMUS PLUS

StartEYE Scandicci 2020

Molti studenti delle superiori di Scandicci potranno realizzare il sogno di avviare un’impresa di successo con alla base l’etica del lavoro: i ragazzi, tutti di età tra i 16 e i 18 anni che frequentano l’Istituto Russell Newton, saranno i protagonisti del Programma Eye – Ethics and Young Entrepreneurs, organizzata dall’associazione ARTES.

L’iniziativa sarà presentata venerdì 14 gennaio dalle 11 alle 13 presso l’Istituto Russell Newton . 

Saranno presenti tra gli altri: 
• Il presidente di ARTES, Massimo Maria Marianeschi
• Il dirigente scolastico del Istituto Russell Newton, Anna Maria Addabbo
• Il project manager di EYE Luca Taddei 

StartEYE Firenze 2020

Molti studenti delle superiori di Firenze potranno realizzare il sogno di avviare un’impresa di successo con alla base l’etica del lavoro: i ragazzi, tutti di età tra i 16 e i 18 anni che frequentano l’Istituto Elsa Morante – Ginori Conti, saranno i protagonisti del Programma Eye – Ethics and Young Entrepreneurs, organizzata dall’associazione ARTES.

L’iniziativa sarà presentata venerdì 10 gennaio dalle 11 alle 13 Confindustria Firenze, via Valfonda 9. 

Saranno presenti tra gli altri: 
• Il presidente di ARTES, Massimo Maria Marianeschi 
• Il direttore di ARTES, Giorgio Fozzati
• Assessora all’Innovazione tecnologica, Cecilia Del Re
• Il dirigente scolastico del IIS Morante – Ginori Conti, Laura Giannini
• Il presidente di Confindustria Firenze, Fabrizio Monsani 
• Il project manager di EYE Luca Taddei 

StartEYE Pistoia 2020

Cento studenti delle superiori di Pistoia potranno realizzare il sogno di avviare un’impresa di successo con alla base l’etica del lavoro: i ragazzi, tutti di età tra i 16 e i 18 anni che frequentano l’Istituto Tecnologico Statale “Silvano Fedi-Enrico Fermi”, saranno i protagonisti della prima edizione pistoiese del Programma Eye – Ethics and Young Entrepreneurs, organizzata dall’associazione ARTES con l’ITS “Fedi-Fermi”, insieme al Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord, i Giovani Imprenditori di CNA Toscana Centro e le startup Awhy e OriOra.  

L’iniziativa sarà presentata venerdì 22 novembre dalle 10 alle 12 nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale di Pistoia (piazza del Duomo) 

Saranno presenti tra gli altri: 
• Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi 
• Il presidente di ARTES Massimo Maria Marianeschi 
• Il dirigente scolastico dell’Istituto Tecnologico Statale “Silvano Fedi-Enrico Fermi” Paolo Bernardi 
• Il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord Davide Trane 
• Il presidente dei Gruppo Giovani Imprenditori di CNA Toscana Centro Daniel Pagliai 
• Il project manager di EYE Luca Taddei 

Lo StartEYEE, ossia l’evento di lancio del progetto EYE Pistoia, è inserito nel programma della Mostra dell’Ingegno 2019.

Firma Convenzione con ITT Fedi Fermi

Il presidente di ARTES firma l’accordo con l’Istituto Tecnico Tecnologico Statale Silvano Fedi-Enrico Fermi di Pistoia per la realizzazione di EYE Pistoia

StartEYEE Prato 2018/2019

Al via il 12 Novembre nella Sala Consiliare del Comune di Prato le attività formative di Ethics and Young Entrepreneurs in Europe.

Tante novità, grazie a Erasmus+ Indire, per i giovani pratesi che saranno coinvolti nel progetto, dal programma formativo EYEE 12 STEPS alla piattaforma europea di blended learning e networking EYEE.EU fino alla possibilità per i migliori studenti di partecipare al training internazionale a Vienna.

Nella città di Prato EYEE è realizzato grazie al Comune di Prato e ad ARTES insieme agli Istituti Scolastici ITEPS P. Dagomari, Istituto Alberghiero Agrario Datini, Istituto Statale di Istruzione Superiore “A Gramsci – J M Keynes”, Istituto d’istruzione superiore Carlo Livi e alla collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Toscana Nord, Giovani Imprenditori CNA Toscana Centro, il Gruppo Giovani di Confartigianato Imprese Prato e la startup innovativa Awhy.

Intervengono allo StartEYEE 2018/2019 il Sindaco di Prato Biffoni Matteo, l’Assessore alle Politiche Economiche e per il Lavoro del Comune di Prato Daniela Toccafondi, il Presidente di ARTES Massimo Maria Marianeschi, il Direttore di ARTES Giorgio Francesco Fozzati, il Vice Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord Giovanni Gramigni, il Presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Toscana Centro Simone Gualandi, la Presidente del Gruppo Giovani di Confartigianato Imprese Prato Francesca Bettarini e il project manager di EYEE Luca Taddei